?

Log in

No account? Create an account
 
 
16 March 2012 @ 05:12 pm
[Fanfiction] "Pagine di diario"  
Titolo: Pagine di diario
Fandom: Glee
Rating: PG13
Pairing: Kurt/Blaine
Prompt: tutto in una notte per la squadra dei cavalieri di maridichallenge e "Be your teenage dream tonight" per la Klaine Week di klaine_ita
Warning: Slash
Wordcount:  657
Note: parliamoci chiaro, a me questa fic non convince e non piace particolarmente. Però c'è per il bene della mia squadra dei cavalieri e boh, spero che almeno a voi piaccia un po'.
La fic è scritta per la Klaine Week in onore dell'anniversario Klaine.
PS: non è betata



Kurt quasi non poteva crederci.
Era passato un anno, davvero un anno. e sembrava incredibile quanto il tempo potesse scorrere velocemente. 
Era passato un anno dal suo primo incontro con Blaine, - che aveva annotato con amore sul diario circondandolo di cuoricini e commenti a dir poco imbarazzanti - ma ricordava con tenerezza quel momento ed un gran calore all’altezza del petto.
Sorrise a se stesso, chiudendolo ed alzando lo sguardo per poi trovarsi Blaine di fronte – seminudo, - pronto per andare a dormire con lui. Insomma, dovevano pur sempre festeggiare.
“Umh, ti sei preparato velocemente,” constatò Kurt, con un sorrisino.
“Sì, non volevo farti attendere troppo,” gli rispose, salendo sul letto e guardando il librettino che Kurt stava stringendo tra le mani.
“Cos’è?” chiese Blaine, divertito, “un diario?”
Kurt se lo strinse immediatamente al petto, allarmato, “sì, e tu non puoi assolutamente azzardarti a guardarlo!” 
Blaine si mosse freneticamente cercando di sfilarglielo dalle mani, “perché no?” chiese, mentre tentava di afferrarlo, “sono così curiosoooo. Ci sono cose cattive su di me, non è vero?”
Kurt annuì, ridendo, “oh sì, cattive. Decisamente cattivissime!”
“Dai Kurt, solo una sbirciatina!”
“No Blaine, è segretissimo!” insistette, vergognandosi. In fin dei conti c’erano commenti davvero… imbarazzanti. Come ad esempio le sue impressioni sul loro primo incontro, sul Gap Attack, sul loro primo bacio e sui primi istinti sessuali
Sarebbe stato troppo imbarazzante fargli leggere che era davvero così maniacale da appuntarsi persino tutto sulla loro prima volta.
“Dai, almeno dimmi se hai scritto qualcosa su di me…” continuò Blaine, avvicinandoglisi e dandogli dei baci sul collo, tentando in qualche modo di corromperlo.
“Blaine, sei… pessimo- t-ti prendi gioco di me,” ansimò, mentre l’altro continuava a cercare contatto fisico.
“V-va bene… va bene! Ti farò leggere solo un paio di pagine però!” esclamò, contrariato dal suo continuare a tentare di comprarlo in qualunque modo possibile. 
Blaine esultò, mettendosi di fianco a lui e battendo le mani.
Kurt aprì il diario alla pagina dove descriveva il loro primo incontro: aveva riportato alcune frasi di Teenage Dream, ma solo una era in rosso, più evidente e scritta… grande. 
Kurt s’imbarazzò non appena notò quel particolare. Quanto poteva sentirsi stupido?
“Be your teenage dream tonight”
Blaine rise non appena notò quel particolare,  “come mai questa frase è in rosso?”
Kurt abbassò lo sguardo, richiudendo subito il diario e sfilandoglielo di mano.
“N-non vuoi saperlo…”
“Oooh invece sì. Anzi, penso di saperlo già,” gli disse, sporgendosi verso di lui per dargli un soffice bacio sulle labbra, “sai, ormai ho imparato a capire le tue debolezze… ma non pensavo di averti colpito così tanto fin da subito. Devo ammetterlo.”
“Tu non capivi tante cose Blaine, ma probabilmente è anche per questo che mi sono innamorato di te,” sussurrò, stirando un sorriso sulle labbra ed intrecciando la mano libera con la sua.
“Mmh, ero davvero molto ingenuo…” sussurrò in risposta, “però poi ho recuperato, non trovi?”
Kurt rise.
“Diciamo che te la sei cavata egregiamente…” rispose, guardandolo con aria di finta superiorità. Poi abbandonò il diario di lato e lasciò che Blaine si posizionasse su di lui, pronto ad una lunga sessione di coccole e baci. Gli piacevano tanto, Blaine aveva sempre molta premura nei suoi confronti e non era una cosa da poco, amava quelle piccole delicatezze.
“E me la sto ancora cavando egregiamente?” chiese, muovendosi su di lui, strusciandosi appena.
“Stai persino migliorando…” rispose, allacciando le braccia dietro il suo collo.
“Hai appuntato anche la nostra prima volta sul diario?”
“Mmh, forse… ma perché rileggerla quando possiamo rifare tutto e riscrivere ogni dettaglio?” Kurt gli passò una mano tra i ricci neri, lasciando che Blaine gemesse assieme a lui. Si parlavano a voce bassa, quasi come se stessero parlando di un segreto.
“Tutto in una notte? Non sarà troppo?” chiese Blaine, ridendo, “quella volta avevamo dato il meglio di noi…”
“Sono sicuro che possiamo fare anche di più,” rispose Kurt, lasciandosi andare ai baci ed alle carezze.

E poco dopo, Blaine si era già dimenticato del diario: perché leggere esperienze passate quando ci si poteva concentrare sul futuro, riscrivendolo ed arricchendolo di particolari?




 
 
 
Mirai (*´▽`*)hmirai on March 27th, 2012 09:00 pm (UTC)
Avevo letto già questa storia giorni fa ma ho avuto il tempo di commentare solo ora :3 ehi a te non piacerà la storia ma a me sembra carinissima *-* tanto più che, ti confesso, anch'io ho immaginato qualche volta una scena di Blaine che sbircia nel diario di Kurt, perché è così ovvio che ne abbia uno <3 insomma, mi è piaciuta! Anche le ultime battute finali sono scorrevoli e ci stanno davvero bene <3 brava tesoro!

Questa recensione partecipa a Recensioni di Primavera @ maridichallenge.
flannery_flame: Glee: Kurt Hummelflannery_flame on March 27th, 2012 10:14 pm (UTC)
grazie tesoro! Non pensavo potesse piacere, invece è bello sapere di aver "incontrato" anche la fantasia di qualcun'altro.
Mi sono sempre chiesta, in realtà, cosa avrebbe fatto Blaine se avesse trovato il cuore che Kurt stava disegnando nella 2x12, insomma, un momentino molto awww XD l'idea era partita da lì e poi è degenerata.
E tu sei troppo buona con me, ma sono felice che tu l'abbia letta e ti sia piaciuta <3
*ride per la icon adorabile*